Notice: Undefined variable: parentNode in /home/elettricis/domains/elettricistafaidate.it/public_html/classes/MetaTags.php on line 40 Notice: Undefined variable: parentNode in /home/elettricis/domains/elettricistafaidate.it/public_html/classes/MetaTags.php on line 55 Notice: Undefined variable: parentNode in /home/elettricis/domains/elettricistafaidate.it/public_html/classes/MetaTags.php on line 72 Installare la parabola - elettricista fai da te
 

Installare la parabola

Tutto ciò che è necessario acquistare ed imparare prima di saper montare una parabola

parabola satellitare standard La tv satellitare ha aperto un nuovo mondo di canali televisivi , offrendo una qualità di segnale superiore rispetto alle tradizionali antenne terrestri. Ma nonostante sia quasi indispensabile, non ne avete ancora una istallata e non sapete come procedere? Prendete carta e penna e fate la lista delle cose essenziali da comprare , poi leggendo la nostra guida avrete tutte le informazioni necessarie per poterla installare senza nessuno tipo di problema.

Immagine presa dal sito http://www.elettronica-store.it

DI COSA SI TRATTA E COME FA A FUNZIONARE?

Ne vediamo in giro tantissime , sui tetti, sui terrazzi però quanto ne sappiamo sulle antenne paraboliche e più di tutto come fanno a ricevere il segnale? Le parabole , comunemente chiamate antenne paraboliche, sono antenne in grado sia di ricevere che di emettere segnali. Vengono maggiormente utilizzate per svolgere la funzione di ricezione tutto grazie ad un dispositivo, di cui esse sono dotate, in grado di amplificare il segnale ed un dispositivo che è invece in grado di convertire la frequenza. Esistono diverse tipologie di antenne paraboliche, che riportiamo di seguito:

Le comuni antenne paraboliche installate nelle nostre case, fanno parte della categoria di “antenne offset”, dotate di un riflettore(disco bianco , solitamente in alluminio o plastica, di cui sono prevalentemente costituite), un convertitore di frequenza ed infine un dispositivo che ricopre il compito di amplificatore di frequenza. Grazie alla propria struttura fisica, il segnale proveniente dal satellite riesce a ricoprire l’intera superficie del riflettore, favorendo quindi una ricezione ottimale.

PER POTERLA INSTALLARE … COSA BISOGNA ACQUISTARE?

Sembra un piccolo indovinello, ed effettivamente lo è per chi non ha mai installato un’antenna parabolica, ma noi ve ne diamo la soluzione, infatti, ecco per voi tutto ciò che è necessario acquistare prima di prendere pinza e cacciavite e partire con la parte puramente pratica. Ecco di seguito tutto ciò che dovete acquistare:

  • Parabola satellitare
  • Palo per parabola
  • Kit necessario per la fase di fissaggio, ovvero staffe e bulloni
  • Fascette in plastica
  • Nastro isolante
  • Un cavo coassiale
  • Chiodi con graffetta in plastica per poter sistemare il filo coassiale in maniera ordinata per la serie … “anche l’occhio vuole la sua parte”.

 

SIAMO PRONTI PER LA PARTE PRATICA

Dover aver provveduto ad acquistare tutto ciò che vi abbiamo elencato ed aver avvicinato la vostra fedele cassetta degli attrezzi(di cui abbiamo parlato negli articoli precedenti) alla postazione da voi decisa per la fase di installazione, partiamo ad analizzare i punti che necessariamente bisogna seguire per un corretto montaggio:

  1. Se avete deciso di installare la vostra parabola sul terrazzo, iniziamo subito con il fissare il palo alla ringhiera .
  2. Fissatelo inizialmente con delle fascette di plastica per poi montarlo in maniera stabile attraverso le staffe ed i bulloni.
  3. Siete adesso nel punto più importante e delicato che consiste nel dare un orientamento alla vostra parabola. In Italia nella maggioranza dei casi, è necessario orientare le parabole verso sud. Per fare questo utilizzate una bussola, molti smathphone sono dotati di applicazioni che riproducono bussole perfettamente funzionanti.
  4. E’ ora invece il momento di occuparci di un altro aspetto importante, ovvero l’inclinazione della parabola. In maniera provvisoria prediligete una inclinazione di circa 50°, che perfezionerete verificando la potenza del segnale ricevuto dal decoder.
  5. Fissate la parabola sulla parte superiore del palo.
  6. Collegate un’estremità del cavo coassiale alla parabola, precisamente nell’alloggio previsto nel convertitore di frequenza(nel manuale di istruzioni della parabola troverete di sicuro un’immagine numerata che vi indicherà quale sia il convertitore) e l’altra estremità al decoder.
  7. Verificate adesso con il televisore acceso, quanti canali riuscite a vedere in maniera perfetta e spostate lentamente la parabola per orientarla in modo migliore.

 

 

Articoli correlati

  • Installare l'antenna della tv
    Per non perdere nessuna delle vostre fiction televisive oppure un goal memorabile , a causa di quella odiosa antenna che proprio nel momento cruciale di una scena importante, decide di non funzionare...
  • Come montare le prese a muro
    COME MONTARE LE PRESA A MURO Il passo-passo per imparare nel modo più semplice come installare le prese a muro La magia di collegare una semplice spina in una presa e quello che avete...
  • Come installare un impianto di videosorveglianza
    Vi capita spesso di essere fuori casa ed il vostro pensiero in maniera quasi ricorrente, vi porta a ricordare se tutte le finestre sono state chiuse per bene e se lo siano anche le vostre porte, e...
  • Come montare una lampada a parete
    Una delle soluzione più indicate per l’illuminazione della vostra casa è di sicuro una lampada da parete , che può essere installata in modo tale da valorizzare con la...
  • Come montare un lampadario al soffitto
    Di vetro, in legno ed anche con parti di vera porcellana, in mercato se ne trovano di tutti i gusti e prezzi , però nessuno vi ha mai spiegato quanto sia semplice montarli? Scopritelo...
  • Installare una plafoniera
    Tra tutte le diverse soluzioni per illuminare la vostra casa avete scelto lei … la plafoniera, ed avete pensato di installarla soli soletti senza chiamare il vostro elettricista di fiducia,...